1. Chi può partecipare

Possono partecipare al Concorso studenti e studentesse italiani e internazionali che intendono iscriversi o sono già iscritti per l’anno accademico 2019/2020 a corsi universitari.

2. Posti disponibili

Il Collegio mette a disposizione nelle sue Residenze 124 nuovi posti:

PADOVA

30 posti nella Residenza maschile
20 posti nella Residenza femminile

24 posti nella Residenza Job Campus (Progetto Contamination Lab Veneto)

 

VERONA

20 posti nella Residenza maschile
30 posti nella Residenza femminile

ROMA

Il Bando per l’anno accademico 2019/2020 è sospeso per lavori di ristrutturazione della Residenza.

Il numero effettivo dei posti alloggio potrà variare al momento dell’assegnazione sulla base delle effettive disponibilità delle singole Residenze

3. Servizi offerti

Con l’ammissione al Collegio gli studenti beneficiano di servizi residenziali e formativi. Le Residenze di Padova e Roma del Collegio operano con un sistema di gestione della qualità certificato ISO 9001 con sistema di gestione della sicurezza certificato OHSAS 18001.

3.1 Servizi residenziali

 

Padova
Maschile

Padova
Femminile

Job Campus (Padova)

Verona

Maschile

Verona
Femminile

Alloggio

Camere doppie con bagno.
Servizio di pulizia delle camere settimanale. Servizio di pulizia spazi comuni.
Servizio di reception. Utenze incluse

 

Camere doppie con bagno.
Servizio di pulizia delle camere settimanale.
Servizio di pulizia spazi comuni.
Servizio di reception. Utenze incluse

Camere doppie con bagno privato e singole con bagno condiviso.
Servizio di pulizia delle camere settimanale. Servizio di pulizia spazi comuni.
Servizio di reception.
Utenze incluse

Camere singole e doppie con bagno con aria condizionata.
Servizio di pulizia delle camere settimanale. Servizio di pulizia spazi comuni.
Servizio di reception. Utenze incluse

Camere singole, doppie, triple; bagno in camera o ai piani. Pulizia giornaliera degli ambienti comuni. Pulizia delle camere nei cambi stagione.
Servizio di reception. Utenze incluse

Ristorazione

Pranzo e cena 7 giorni su 7. Colazione dal lunedì al sabato.

Pranzo e cena 7 giorni su 7. Colazione in autogestione

Colazione e cena dal lunedì al venerdì.
Uso cucina per i pasti autogestiti.

Colazione e cena dal lunedì al venerdì. Uso cucina per i pasti autogestiti.

Colazione, pranzo e cena dal lunedì al sabato. Uuso cucina per i pasti autogestiti.

Altri servizi

Wi-Fi, aule studio con aria condizionata, coffee room, sala cinema, biblioteca, sala conferenze, sala informatica, aule per lezioni, sala lettura giornali e Tv, palestra, locale lavanderia e stireria, sala prove per gruppi musicali, cappella/chiesa,  sala pianoforte, parcheggio biciclette.

Wi-Fi, ambienti comuni con aria condizionata, sala conferenze, biblioteca, sala informatica, aule per lezioni, sala lettura giornali e Tv, lavanderia e stireria, palestra, pianoforte, giardino, parcheggio biciclette.

Wi-Fi, aule studio con aria condizionata, sala conferenze, aule per lezioni, sala Tv, locale lavanderia e stireria, palestra, sala musica, giardino, parcheggio biciclette.

Wi-Fi, ambienti comuni con aria condizionata, coffee room, aula magna, aule studio, biblioteca,  sala lettura giornali, sala Tv, campo da calcetto, campo da pallavolo, palestra, cappella, ampio giardino, locale lavanderia, parcheggio biciclette, sala informatica.

Wi-Fi, biblioteca, aula magna, sala multifunzionale, sala pianoforte e di musica, aule  studio, aula computer con accesso ad internet, aule lezioni, soggiorno, cappella, sala lettura giornali, sala Tv, parcheggio biciclette, giardino.

 

3.2 Servizi formativi

Analogamente a quanto previsto dai centri accademici di eccellenza internazionali, l’esperienza residenziale del Collegio porta a sviluppare le proprie competenze trasversali grazie ad un ambiente interdisciplinare e ad una pluralità di iniziative dedicate agli studenti. Il Collegio prevede per ogni allievo un progetto formativo personalizzato di almeno 70 ore per gli allievi fino al III anno degli studi universitari e di almeno 25 ore per gli anni successivi, articolato in diversi ambiti:

 

Personale

Colloqui individuali con lo staff di Direzione del Collegio per la definizione del progetto formativo personale.
Attività di gruppo e di formazione esperienziale  finalizzate allo sviluppo di soft skills.
Percorsi di coaching.
Servizio di consulenza psicologica.

Accademico

Colloqui e incontri di orientamento con docenti universitari, ricercatori e dottorandi per lo sviluppo del percorso universitario.
Accompagnamento personalizzato da parte di tutor (Peer tutoring).

Relazionale

Vita di Residenza in contesto multidisciplinare e internazionale.
Attività sportive di squadra.
Volontariato.

Culturale

Corsi di lingue straniere finalizzate all’ottenimento di certificazioni.
Cicli di conferenze, convegni, seminari di studio.
Attività espressive in ambito musicale, corale, teatrale.
Agevolazioni per esperienze culturali.

Professionale

Orientamento professionale.
Servizi di placement.
Inserimento in team di ricerca e sviluppo su progetti innovativi aziendali.
Accompagnamento allo startup d’impresa.

Per la Residenza Job Campus si veda la specificità dell’esperienza di contaminazione formativa con le imprese prevista dal bando clabveneto.it

4. Diploma di Collegio di Merito

Ad ogni allievo ammesso e confermato al Collegio Mazza per almeno due anni verrà rilasciato un diploma di Collegio di Merito e relativo certificato di competenze che potrà essere allegato al proprio curriculum per gli usi consentiti dalle norme vigenti.

5. Come avviene l'ammissione

L’ammissione alle Residenze del Collegio avviene per concorso.

PADOVA

VERONA

Il concorso prevede:

• Colloquio con la Direzione di auto-presentazione e conoscenza del candidato.
• Colloquio con una Commissione di docenti universitari su curriculum scolastico personale, attitudini e motivazioni allo studio.

• Presso le Residenze di Padova è prevista la produzione di un breve elaborato su un argomento di cultura generale a scelta del candidato fra quelli proposti  dalla Direzione.

JOB CAMPUS (Padova)

Sono ammessi i vincitori del Concorso “Contamination Lab Veneto” come da Bando disponibile su clabveneto.it

Durante il concorso i candidati hanno l’opportunità di incontrare gli allievi del Collegio per una prima conoscenza delle attività e della vita delle Residenze.

6. Documenti richiesti

Per partecipare ad uno degli appelli del concorso i candidati devono presentare la seguente documentazione scaricabile dal sito web del Collegio www.collegiomazza.it:

PADOVA
VERONA

Da compilare:
• Richiesta di ammissione al Concorso
  (Residenza maschileResidenza femminile)
Scheda di presentazione personale
Dichiarazione di garanzia (Solo per studenti stranieri)

Da Allegare:
• Copia di un documento di identità
• Due fotografie recenti in formato tessera

• Per gli studenti che si iscrivono al primo anno dei corsi di laurea di primo livello o a ciclo unico: copia delle pagelle scolastiche degli ultimi tre anni della scuola superiore e copia del diploma dell’esame di Stato (o documento sostitutivo rilasciato dalla scuola).

• Per gli studenti già iscritti all’Università: certificato degli esami sostenuti e piano degli studi; per i laureati triennali il relativo certificato di laurea.

• La dichiarazione ISEE, compilata da un Centro di Assistenza Fiscale (CAF) completa di tutte le sue parti per accedere alle agevolazioni economiche previste dal bando.

JOB CAMPUS (Padova)

Si faccia riferimento al Bando  “Contamination Lab Veneto” ( clabveneto.it )

Il concorrente può allegare altri documenti che ritiene utili per una migliore definizione della sua situazione familiare e della sua personalità.

7. Quando e dove presentare la domanda

Tutta la documentazione richiesta deve essere presentata alla Residenza del Collegio per la quale si concorre tramite consegna a mano, o recapitata tramite posta raccomandata (non fa fede il timbro postale) oppure  spedita come allegato all’email della residenza (la segreteria invierà conferma di ricezione) entro i seguenti termini:

PADOVA

I appello: entro le ore 12.00 di venerdì 12 luglio 2019

II appello: entro le ore 12.00 di lunedì 9 settembre 2019

Residenza maschile ‘Giuseppe Tosi’
Via dei Savonarola, 176 – 35137 Padova
Tel. 049 87 34 411 – Fax 049 87 19 477 gtosi@collegiomazza.it

Residenza femminile ‘Isabella Scopoli’
Via Canal, 14 – 35137 Padova
Tel. 049 87 32 210 – Fax 049 87 32 251 iscopoli@collegiomazza.it

JOB CAMPUS (Padova)

I appello: entro le ore 13.00 del 28 giugno 2019

Residenza Job Campus
Via Giambattista Belzoni, 146 – 35121 Padova, Italia
Tel. 049 80 66 190
Solo application online su: clabveneto.it

VERONA

I appello: entro le ore 12.00 di lunedì 16 settembre 2019

Residenza maschile ‘Ferrari Dalle Spade’
Via San Carlo, 5 – 37129 Verona
Tel. 045 83 48 536 – Fax 045 83 49 089 sancarlo@collegiomazza.it

Residenza femminile ‘Regina Gentilin’
Via Campofiore, 15 – 37129 Verona
Tel. 045 59 47 80 – Fax 045 59 02 75  campofiore@collegiomazza.it

Tutti i documenti originali spediti per posta elettronica devono essere consegnati il giorno del concorso.

8. Calendario delle prove di ammissione

Gli studenti possono partecipare presso la città universitaria di proprio interesse ad uno dei seguenti appelli del concorso:

PADOVA

I appello: martedì 16 e mercoledì 17 luglio 2019
II appello: mercoledì 11 e giovedì 12 settembre 2019

JOB CAMPUS (Padova)

I appello: dal 15 maggio al 28 giugno 2019

VERONA

I appello: Mercoledì 18 e giovedì 19 settembre 2019

Durante il concorso, è richiesta ai concorrenti la presenza ad entrambe le giornate dell’appello prescelto con pernottamento presso il Collegio. La sede, gli orari e il programma delle prove saranno comunicati per lettera o email.

Appelli straordinari

La Direzione del Collegio potrà fissare altri appelli straordinari di concorso a fronte della disponibilità di posti nelle Residenze.

9. Ammissione

La graduatoria di ammissione sarà redatta dalla Direzione di ogni Residenza sulla base dei risultati delle prove di concorso. Di ogni candidato verranno valutati:

1) L’eccellenza dei risultati scolastici e delle attitudini, le motivazioni allo studio e il bisogno della famiglia

2) La disponibilità a partecipare attivamente ad un progetto di sviluppo personale valorizzando le iniziative formative secondo quanto previsto dai Collegi Universitari di Merito.

L’elenco degli ammessi sarà pubblicato alla pagina web www.collegiomazza.it con il  seguente calendario:

PADOVA

I appello:  22 luglio 2019.
II appello: 16 settembre 2019

JOB CAMPUS (Padova)

I appello: 15 lugli 2019

VERONA

I appello: 23 settembre 2019

I concorrenti ammessi al Collegio riceveranno una comunicazione ufficiale da parte della Direzione delle rispettive Residenze con le condizioni proposte, che dovrà essere restituita controfirmata da un genitore o dal legale rappresentante.

10. Contributo economico

Il contributo retta mensile è diversificato in ragione della situazione economica della famiglia certificata dall’ISEE e dei servizi offerti dalle singole Residenze.

Per le Residenze di Padova varia da un minimo di 350,00 € ad un massimo di 800,00 €.
Per la Residenza di Job Campus – Padova 400,00 € mensili
Per le Residenze di Verona varia da un minimo di 350,00 € ad un massimo di 750,00 €.

È possibile richiedere la simulazione personalizzata del contributo retta prima del concorso collegandosi alla pagina www.collegiomazza.it/calcolo-della-retta

Gli studenti che risulteranno idonei potranno beneficiare delle particolari agevolazioni economiche previste al punto 11. I concorrenti che non presentano la documentazione ISEE, in caso di ammissione, si vedranno attribuita la retta massima.

Le agevolazioni non saranno applicabili agli ammessi alla residenza Job Campus per i quali sono previsti specifici benefici e premi come da concorso “Contamination Lab Veneto” e da Bando disponibile su clabveneto.it

Le famiglie degli studenti universitari fuori sede possono detrarre nella dichiarazione dei redditi il contributo-retta pagato al Collegio. Per informazioni dettagliate consultare un Centro di Assistenza Fiscale (CAF).

 

11. Agevolazioni economiche e convenzioni INPS e ENPAM

Gli studenti ammessi per concorso al Collegio Mazza possono beneficiare di rette agevolate e di un vantaggio economico sull’effettivo costo dei servizi residenziali e formativi complessivamente erogati (Vedi l’approfondimento online sul vantaggio economico per le famiglie).

Il Consiglio di Amministrazione del Collegio, sulla base delle disponibilità di bilancio, potrà erogare proprie borse di studio finalizzate a scontare il contributo retta per gli allievi eccellenti negli studi e di condizioni economiche particolarmente disagiate. L’entità delle borse verrà comunicata alle famiglie nei primi mesi dell’anno accademico.

Sono disponibili borse di studio in convenzione con l’INPS per i figli dei dipendenti della Pubblica Amministrazione per l’assegnazione di posti gratuiti o con riduzione del contributo retta massimo previsto al punto 10 del Bando per le singole Residenze. La borsa di studio INPS non è cumulabile con altri benefici o sconti previsti dal Collegio in fase di calcolo del contributo retta. Hanno diritto alla borsa di studio INPS gli studenti assegnatari dei benefici previsti dal bando “Collegi Universitari” disponibile alla pagina web www.inps.it.

Sono disponibili borse di studio dell’ENPAM del valore di 5.000,00 € annui per gli studenti universitari ammessi ai Collegi di merito e figli di medici. Per concorrere all’assegnazione si veda il bando alla pagina www.enpam.it.

In forza di apposite convenzioni siglate con primari Istituti di Credito, è a disposizione delle famiglie la possibilità di ottenere finanziamenti ad un tasso di interesse agevolato fino ad un massimo di 18.000,00 € rimborsabili in 48 rate mensili. La richiesta deve essere segnalata al Collegio con la presentazione della domanda di ammissione.

12. Incentivi alla mobilità internazionale

Il Collegio incentiva la mobilità internazionale. Per questo garantisce la disponibilità di borse di studio per i propri allievi ammessi a iniziative di mobilità o interessati a soggiorni all’estero per progetti di ricerca o di alta formazione.

13. Riconferma annuale

L’ammissione al Collegio si intende per l’anno accademico 2019/2020. La conferma come allievo per gli anni accademici successivi sarà oggetto di una valutazione annuale sulla base della situazione accademica e della qualità  del percorso formativo personale nel rispetto di quanto previsto per i Collegi di Merito dal Ministero dell’Università e Ricerca.

14. Informazioni

Gli studenti che desiderano incontrare i Direttori e visitare il Collegio prima degli appelli del concorso o avere ulteriori informazioni, possono rivolgersi alle Segreterie delle rispettive Residenze agli indirizzi elencati al punto 7.

 

Padova, 15/02/2019
Il Presidente del Consiglio di Amministrazione
Prof.  Nicola Mori

studenti e famiglie
istituzioni e aziende