Don Luigi Pretto compie 100 anni! Collegio Mazza in festa

Tre giorni di festa per celebrare i 100 anni di don Luigi Pretto, sacerdote mazziano che da quasi sessant'anni risiede nella sede storica del Collegio universitario don Nicola Mazza di Padova, in via dei Savonarola, di cui a lungo è stato Direttore. Punto di riferimento umano e spirituale per i tantissimi allievi che in tutti questi anni ha accompagnato, prima a Verona come insegnante e poi in Collegio come educatore.

Tre diversi momenti, per celebrare questo significativo traguardo di vita, si terranno a partire da domani 15 gennaio nella Chiesa di Sant’Antonio Abate, adiacente il Collegio Mazza, proprio nei giorni di festa del Santo Patrono:

Domenica 15 gennaio il festeggiamento inizierà alle ore 17:00 con un concerto d’organo del Maestro Ruggero Livieri.

Lunedì 16 gennaio alle 11.30 il Vescovo Claudio Cipolla presiederà la Messa del 100° compleanno. Alla celebrazione parteciperà il Sindaco di Padova Sergio Giordani insieme ai tanti allievi e amici del sacerdote.

Martedì 17 gennaio, giorno di Sant’Antonio Abate, la celebrazione si concluderà con il vespro delle ore 19.00 alla presenza del Vescovo emerito di Treviso Gianfranco Agostino Gardin.

Una festa che, senza dimenticare i momenti conviviali, mette al centro Fede e Cultura: capisaldi della vita di don Luigi, umanista e insegnante, riconosciuto esperto dell'opera di Dante Alighieri.

Di questo traguardo i fratelli sacerdoti, gli allievi e gli amici vogliono festeggiare non tanto il numero, ma la qualità dei rapporti umani che in un secolo di vita don Luigi ha saputo costruire e coltivare. 

E allora Tanti auguri a don Luigi, uomo schietto che prima come insegnante e oggi nel quotidiano confronto con tante persone, studenti e docenti universitari è capace di trasmettere una passione per la cultura che non è semplice compiacimento del bello, ma infaticabile ricerca dell’umanità nel suo rapporto col trascendente, dialogo costante fra la dimensione esistenziale e le contraddizioni storiche, sociali e politiche a cui ogni uomo prende parte.

I momenti di festa nella Chiesa di Sant’Antonio Abate, in via Savonarola 176 a Padova sono aperti alla cittadinanza.

 

 

Community

Pubblicato il: 14/01/23 da Elisabetta Fregonese